Termini e Condizioni

 

 Condizioni & Termini di vendita e di fornitura Anomalia

1 Generalità

Il Suo Partner contrattuale per tutti gli ordini nell’ambito della presente offerta online è Anomalia di Viviana Olivero, C.so Alfieri 405 Asti,
p.iva 01365670056
Le presenti Condizioni generali di vendita e di fornitura regolano tutte le procedure di consegna, incluse le proposte e gli accordi tra Anomalia
e il Cliente e rimarranno valide per l’intera durata del rapporto commerciale instaurato. Condizioni diverse o deroganti poste dall’acquirente
dovranno essere confermate per iscritto da Anomalia.

 
2 Responsabilità per le offerte online

La piattaforma Anomalyze offre due tipi di negozi. Il primo è Shop Anomalyze, dove trovi le t-shirt e le grafiche Anomalyze. I secondi sono i
campi per la fornitura di stampe personalizzate: Abbigliamento, Gadget e Stampa digitale su carta.
Anomalia è responsabile di tutti gli articoli e design offerti nello "Shop Anomalyze" e del set up generale del negozio.


3 Conclusione del contratto

Le “offerte” contenute nel sito web hanno valore di proposta non vincolante per il cliente ad effettuare l’ordine presso Spreadshirt.
Con la compilazione e l’invio del modulo d’ordine online il cliente accetta in modo vincolante la stipulazione di un contratto d’acquisto o
meglio di un contratto d’opera e fornitura. Prima dell’invio definitivo del modulo il cliente avrà la possibilità di visionare la schermata di
riepilogo per controllare la correttezza dei dati inseriti e se necessario correggerli.
Anomalia invia per e-mail al cliente la conferma d’ordine e controlla la procedibilità legale e reale dell’ordine, con particolare riguardo al
rischio di violazione dei diritti di protezione di terzi. La conferma dell’ordine non implica che l’ordine sia stato accettato da Anomalia, ma
informa solo il cliente dell’entrata del suo ordine.
Il contratto assume efficacia solo con la spedizione del prodotto ordinato e con l’invio di una seconda e-mail ai clienti (conferma spedizione) da
parte di Anomalia. I dettagli dell’ordine possono essere visionati anche on-line sul sito www.anomalyze.com nel profilo utente.
La stipulazione del contratto si perfeziona con riserva della puntualità e della completezza delle consegne da parte dei subfornitori di Anomalia.
Tale riserva non è considerata valida in caso di problemi temporanei di fornitura o dove Anomalia debba supplire alla mancata fornitura, in
particolare se ciò impedisce ad Anomalia di realizzare in tempo un’adeguata operazione di copertura. Il cliente sarà tempestivamente informato
dell’impossibilità di realizzare la prestazione. Eventuali controprestazioni dei clienti saranno rimborsate.

 
4 Consegna / Spedizione

La consegna avviene di norma entro tre settimane dall’arrivo della conferma di ordine al cliente. La data e i termini di consegna sono vincolanti
solo se esplicitamente confermati per iscritto da Anomalia.
La consegne avvengono su tutto il territorio nazionale.
Le consegne sono effettuate da spedizionieri selezionati da Anomalia. Al cliente sarà addebitata una somma forfetaria di spedizione variabile in
base al valore dell’ordine e al luogo di consegna.
Qualora, in via del tutto eccezionale, non sia possibile effettuare la consegna entro tre settimane dalla conclusione del contratto come previsto,
Anomalia dovrà tempestivamente informare in forma testuale l’acquirente o, al più tardi, entro la scadenza dei termini. In tal caso il cliente ha
diritto di recesso che dovrà essere comunicato immediatamente in forma testuale ad Anomalia
 
5 Prezzi

Per gli acquirenti degli stati UE i prezzi indicati sono da considerare come prezzi finali. Sono inclusivi degli oneri di legge e in particolare
dell’imposta sul valore aggiunto. Le spese di spedizione saranno fatturate e indicate separatamente. Fa fede l’indirizzo di consegna.
Per acquirenti non residenti nei paesi UE i prezzi indicati sono al netto. Fa fede l’indirizzo indicato per la consegna. L’imposta sul valore
aggiunto conforme alle disposizioni vigenti dei paesi di consegna dovrà essere corrisposta al ritiro della merce. Sono altresì a carico del
cliente gli eventuali dazi doganali che andranno corrisposti alla consegna.
Le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente. I prezzi potranno variare a seconda del valore dell’ordine e del luogo di consegna.
Il prezzo di acquisto e le spese di spedizione sono esigibili immediatamente e senza detrazioni.

 
6 Pagamento

A discrezione del cliente, il pagamento può avvenire mediante Paypal, Carta di credito (tramite paypal), bonifico bancario o ricarica PostePay.
Anomalia si riserva, eventualmente, di restringere le opzioni per il pagamento messe a disposizione dei clienti, a seconda dell’importo
dell’ordine, la destinazione della spedizione e altri criteri oggettivi.
Dove, nonostante l’esecuzione conforme a contratto di Anomalia, la modalità di pagamento scelta dal cliente non sia attuabile, in particolare per
impossibilità di prelevare l’importo a causa dello scoperto sul conto del cliente o per l’inesattezza delle coordinate bancarie trasmesse, il
cliente è tenuto a rimborsare ad Anomalia o ad un eventuale terzo incaricato le spese supplementari conseguenti.
anomalia ha facoltà di usufruire del servizio di terzi fiduciari per l’esecuzione del pagamento:
in caso di ritardo del pagamento Anomalia potrà incaricare un’agenzia di recupero crediti alla quale avrà il diritto di trasmettere i dati
personali necessari per riscuotere il credito.
in caso di intervento di una terza parte nella procedura di pagamento, il pagamento sarà considerato valido solo dopo il versamento conforme a
contratto alla terza parte e quando quest’ultima ne potrà disporre senza riserve.

 
7 Riserva di proprietà

La merce rimane di proprietà di Anomalia fino al pagamento dell’intero prezzo pattuito contrattualmente. Qualora il cliente sia un commerciante ai
sensi del Codice commerciale Italiano, Spreadshirt manterrà la proprietà di tutte le consegne fino all'entrata di tutti i pagamenti risultanti
dalla relazione commerciale.
Il cliente è tenuto a conservare con cura la merce fino all’avvenuto passaggio della proprietà.

 
8 Garanzia

Informazioni, design, illustrazioni, dati tecnici, indicazioni di prestazioni, di misura e di peso indicate nei prospetti, cataloghi, circolari,
annunci o listini di Anomalia hanno carattere puramente informativo. Anomalia non assume alcuna responsabilità per l’esattezza di tali
indicazioni. Per quanto riguarda la modalità e l’ambito della consegna fa fede esclusivamente quanto indicato nella conferma d’ordine.
Qualora il cliente riscontri un vizio di garanzia, avrà il diritto ad un adempimento successivo, alla risoluzione del contratto o ad una riduzione
del prezzo di vendita.
Le spese di spedizione conseguenti alla resa della merce per vizi di conformità sono a carico di Anomalia.
Allo stato attuale della tecnica non è possibile garantire che la trasmissione dei dati via internet avvenga senza errori e/o sia sempre
disponibile. Anomalia pertanto non risponde della continuità e disponibilità dell’offerta online.
La durata della garanzia per la merce consegnata è di due anni dal momento del ritiro. Se l’acquirente è un commerciante il periodo di garanzia è
limitato ad un anno.

 
9 Limitazioni di responsabilità

La responsabilità di Anomalia è regolata dalla normativa vigente se non indicato diversamente nelle presenti Condizioni generali di vendita e
fornitura. Anomalia risponde illimitatamente, indipendentemente dal motivo giuridico, per tutti i danni conseguenti a dolo e negligenza grave. Per
negligenza lieve SAnomalia risponde inoltre in modo illimitato per rischio di morte, lesioni fisiche o altri danni alla salute. In caso di
negligenza lieve e di violazione di un obbligo contrattuale fondamentale (obbligo cardinale) la responsabilità è limitata ai danni prevedibili e
tipicamente ricorrenti.Qualora, in base alle presenti Condizioni generali di vendita e fornitura, la responsabilità di Anomalia venga esclusa o limitata, ciò sarà
applicabile anche alla responsabilità dei dipendenti, impiegati, collaboratori, rappresentanti e del personale ausiliario di Anomalia.
 


Informativa sul diritto di recesso

Diritto di recesso

L’utente può recedere dalla sottoscrizione del contratto entro 14 giorni, senza obbligo di menzionare motivazione alcuna e in forma scritta (per
s. via lettera, fax o e-mail). Nel caso in cui si entri in possesso del bene prima della scadenza dei termini per il recesso, questo può attuarsi
anche mediante la restituzione della merce. Il termine decorre dal momento in cui l’utente entra in possesso delle presenti istruzioni, fornite in
forma scritta, e tuttavia non prima della consegna all’utente della merce (nel caso in cui la merce non sia consegnata in un'unica soluzione,
questo decorrerà a partire dalla prima consegna parziale) né prima che risulti adempiuto il nostro dovere di informazione ai sensi del Codice
Civile. Inoltre, sarà prima necessario soddisfare i nostri obblighi del Codice Civile congiuntamente aelle Disposizioni Preliminari al Codice
stesso. L’osservazione dei tempi di recesso sottintende l’invio nei tempi previsti della richiesta di recesso o della merce. La richiesta di
recesso deve essere indirizzata a:

Anomalia
C.so Alfieri 405
14100 Asti
 

Conseguenze del recesso

Nel caso di recesso efficace, le prestazioni già fornite e gli eventuali utili che ne derivino (ad es. interessi passivi) dovranno essere resi.
Nel caso in cui non sia possibile rendere, del tutto o in parte, le prestazioni e gli utili scaturiti dal servizio fornito, o nel caso in cui
sopraggiunga il deterioramento del bene, l'utente sarà tenuto a contribuire con un debito risarcimento. L’utente sarà tenuto a fornire un
risarcimento per il deterioramento della merce e per gli eventuali utili, solo nella misura in cui questi questi siano da ricondurre a un
trattamento della merce che esuli dal mero verificarne le caratteristiche e la funzionalità. Pertanto, nel caso in cui la “verifica delle
caratteristiche e della funzionalità” sia assimilabile a un controllo e a un esame della merce, qual è quello possibile e consueto all'interno di
un punto vendita, ciò non darà luogo ad istanze di risarcimento. Articoli che possono essere rispediti mediante pacco postale vanno così
restituiti sotto piena responsabilità dell’azienda. L’utente dovrà invece farsi carico dei costi di spedizione per la restituzione nel caso in cui
la merce consegnata corrisponda effettivamente a quella ordinata, qualora il prezzo dell'articolo o degli articoli da rispedire non superi il
valore di 40 euro, o, infine, allorché, in caso di valore più elevato della merce, l’utente non abbia ancora provveduto, al momento del recesso, a
un pagamento, globale o parziale, dell’importo dovuto come controprestazione. In tutti gli altri casi, la restituzione della merce non implica
costi per l’utente. La merce che non risulti rispedibile mediante pacco postale sarà prelevata presso il domicilio dell’utente. Gli obblighi di
risarcimento dovranno essere soddisfatti entro 30 giorni. Il termine decorre per l’utente a partire dall’invio della merce o della richiesta di
recesso, per l’azienda invece dal momento della ricezione della stessa.

 

 
 Diritto d’autore per il design di stampa, esonero da responsabilità

Il cliente dovrà garantire a Anomalia che i motivi da lui trasmessi o che le eventuali modifiche apportate al prodotto (testi personalizzati)
non violino diritti di terzi. Tutte le violazioni dei diritti d'autore, della personalità o di nome cadono sotto la piena responsabilità del
cliente. Il cliente assicura inoltre che con la personalizzazione del prodotto non violerà ulteriori diritti di terzi.
Qualora il cliente sia responsabile della violazione di diritti di terzi, dovrà liberare Anomalia da tutte le pretese e rivendicazioni che ne
derivano. Il cliente dovrà risarcire Anomalia di tutte le spese di difesa e degli altri eventuali danni emergenti.

 
Discrepanze di produzione e tecniche

Nell’adempimento del contratto, Anomalia si riserva espressamente la possibilità che i prodotti presentino differenze minime relativamente alle
caratteristiche del materiale, al colore, al peso, alla misura, alla manifattura e ad altri aspetti simili rispetto alle descrizioni e alle
indicazioni dei prospetti, cataloghi, o di altri documenti scritti o elettronici di Anomalia, purché queste rientrino nei limiti di accettabilità
per il cliente. Ragionevoli motivi possono essere determinati dalle tipiche fluttuazioni del mercato e dei processi produttivi.

  Protezione dei dati
Anomalia tratta i dati personali dei clienti in modo finalizzato e nel rispetto delle normative. I dati personali trasmessi nel corso
dell’ordinazione delle merce (come ad esempio nome e cognome, Email, indirizzo, coordinate bancarie) saranno utilizzati da Anomalia per
l’espletamento del contratto. I dati personali saranno trattati da Anomalia con riservatezza e non saranno ceduti a terzi che non siano
direttamente coinvolti nelle procedure di ordine, consegna o pagamento. Il cliente potrà, su richiesta, ricevere gratuitamente informazioni sui
propri dati personali conservati da Anomalia. Laddove non sussistano obblighi legali di conservazione, il cliente dovrà inoltre essere avvisato
dell’inesattezza, del blocco e della cancellazione dei propri dati personali.

 
14 Foro competente – Luogo di adempimento – Diritto applicabile

Il luogo di adempimento di tutte le consegne è la sede di Anomalia di Asti (AT).
Dove il cliente sia un commerciante ai sensi del Codice commerciale tedesco (HGB), una persona giuridica di diritto pubblico o dove si tratti
di un patrimonio separato, il foro competente è Lipsia. In tal caso Anomalia ha anche la facoltà discrezionale di citare il cliente presso il
proprio tribunale di residenza. Lo stesso vale anche nel caso in cui il cliente sia privo di un foro competente in Germania o, dopo la stipula del
contratto, abbia spostato la residenza o il domicilio all’estero oppure quando la residenza o il domicilio abituali siano ignoti in sede di
proposizione dell’azione legale.
Il contratto, ai sensi delle presenti Condizioni generali di vendita e fornitura, è soggetto esclusivamente al diritto della Repubblica
federale tedesca con esclusione del diritto della convenzione UN di Vienna sull’acquisto internazionale di merce. Qualora il cliente sia un
consumatore, come definito al § 13 del Codice civile tedesco, con residenza abituale all’estero, saranno applicate le disposizioni imperative
dello stato estero di residenza.

Qualora singole disposizioni delle presenti Condizioni generali di vendita e fornitura siano dichiarate inefficaci o si oppongano alle
normative vigenti, le altre rimarranno comunque valide a tutti gli effetti.

 

Iscriviti alla newsletter

Questo sito utilizza un cookie di analisi di (Google Analytics), continuando la navigazione dai il consenso all'utilizzo di questo cookie. Per maggiori dettagli visita la pagina dell'informativa